SUPPORTO PSICOLOGICO ALLA POPOLAZIONE.

La Giunta Regionale Toscana  preso atto delle molteplici criticità per la popolazione derivanti dalla gestione  dell’emergenza Covid-19, l’Unità di Crisi Regionale ha ritenuto non solo opportuno ma anche necessario mettere a disposizione del cittadino un supporto  psicologico.

Questo servizio è erogato dal Sistema di Protezione Civile Regionale in coordinamento con il Servizio Sanitario Toscano e  prevede l’impiego di Psicologici volontari specializzati nella gestione delle problematiche relative ad emergenze di particolare importanza.

Il servizio è raggiungibile da un NUMERO VERDE 800909685 ed è ATTIVO DAL LUNEDI’ ALLA DOMENICA, DALLE ORE 9,00 ALLE ORE 19,00 ( psicologi presenti nelle fasce orarie 9-13 e 15-19).

L’attività di supporto psicologico posta in essere  offre assistenza  alle persone din quarantena, alle persone  sottoposte a sorveglianza  attiva, alle persone in isolamento preventivo, assistenza  alle persone fragili ed in generale assistenza a coloro che necessitano di un supporto psicologico in questo particolare momento.

 

SUPPORTO PEDAGOGICO AI RAGAZZI ED ALLE LORO FAMIGLIE.

Si informa che l’ANPE (Associazione Nazionale Pedagogisti Italiani) con nota del 27 marzo scorso ha comunicato di aver attivato nel periodo di emergenza da Coronavirus, un servizio gratuito di consulenza  pedagogico rivolto alle famiglie, nel rispetto delle normative sulla privacy.

Il servizio ha lo scopo di garantire un sostegno a distanza a famiglie e ragazzi, utilizzando gli strumenti digitali come WhatsApp (Videochiamate, video interattivi, gruppi, WhatsApp mediati), Skype, chiamate telefoniche e/o App come Zoom.

In questa fase di emergenza sanitaria è indispensabile dedicare ancora più attenzione e cura alle famiglie; la chiusura delle scuole, le misure urgenti di contenimento potrebbero determinare per le famiglie e i ragazzi e le ragazze nuovi disagi che in alcuni casi si vanno a sommare a problematiche già esistenti.

Sul sito di ANPE  www.anpe.it potete trovare le informazione sull’inizitaiva.